Ricomposizione

La neve stamattina, nella piccola città del Sud dove splende sempre il sole e il clima è mite, ci ha portato due bambine.
Incappucciate, sciarpa, guanti, guance rosse, grandi sorrisi e baci buttati attraverso il vetro della macchina.
Allegre, affettuose, appiccicose, spiritose, piene di idee e iniziative carine.
Le bambine che conosco io, le figlie del mio amore.
La grande perfettamente guarita dal brutto raffreddore, la piccina sana come un pesce.

La nostra strategia, mia e di Marco, ha funzionato. Ieri abbiamo fatto finta di nulla, le abbiamo cercate solo per un saluto e per sapere come stavano. Nessuno ha insistito affinché tornassero. 
E nel frattempo io lui e il mio bimbo siamo andati al cinema, divertendoci tantissimo. Cinema, pop corn, giochi a casa e cenetta tranquilla.

Il dopo cena ancora più tranquillo da soli, perché, come diciamo sempre, la coppia è tutto, è la base, e la nostra per noi più importante di ogni altra cosa.
Mentre eravamo a letto abbiamo ricevuto anche una mail che aspettavamo da tempo, e pieni di meraviglia abbiamo stappato una bottiglia di champagne per festeggiare degnamente.

La sera la Signora al telefono aveva annunciato che da stamattina le bimbe sarebbero tornate, spiegando al suo ex che lei si era molto arrabbiata con loro e non aveva capito il voler tornare a casa dell’altra sera. Che le aveva rimproverate ricordando loro che il padre aveva preso apposta ferie per stare tutti insieme (anche a noi!) e che non facessero storie col dormire o con le regole. Che ognuno aveva le proprie regole e modo di vivere, e loro avrebbero dovuto adattarsi.

Rinsavita, direte voi. Pazza completa, forse penserete.
Noi abbiamo sorriso perché anche se ogni tanto ci spiazza con questi giochini, di base la conosciamo bene, e dopo un suo certo primo momento di giubilo e 1-0 per lei (nella sua testa), sicuramente vedendo che noi non solo non ci siamo arrabbiati, ma neanche abbiamo insistito per riaverle, anzi, abbiamo continuato la nostra vita come niente fosse, si è resa conto che per lei le vacanze sarebbero finite qui.
Chiusa in casa con due bambine annoiate che diventa sempre più complicato portarsi appresso per locali notturni (anche perché qui fa veramente freddo adesso).
Finite le uscite, le serate con boccali di birra grandi quanto lei, gli amici sbandati, e due bimbe appiccicose e raffreddate in giro per casa.

Quindi dalle dieci di stamattina siamo di nuovo tutti e 5.
Stiamo bene, ridiamo, i tre bambini hanno inscenato un ristorante che si chiama Super Delizie, hanno scritto tutto un menù reinventando quello che stavo preparando io, dandoci anche i soldi finti per pagare, ci hanno inchiodati al divano davanti a un loro spettacolino che solo chi ha figli di età scolare può comprendere quando sia stato soporifero e infinitamente lungo in un post pranzo di sonnolenza e agognato bisogno di relax, ci hanno costretti a una visita guidata della “Grotta Cinese, grotta americana e grotta del morto” (quest’ultima era il bagno).
Sono buffi, sono fantasiosi, instancabili (troppo), creativi.

La bufera di neve che si è scatenata questo pomeriggio li rende euforici, vogliono costruire un pupazzo, non capiscono che siamo sul mare e la neve qui non attacca.
Ma domani faremo loro una sorpresa: li sveglieremo presto e li porteremo su un altopiano dove sta nevicando da ieri, e saranno pupazzi, foto, pallate, neve nei capelli, neve mangiata, mani ghiacciate, piedi zuppi, risate, tante.

Poco fa ho acceso il camino per la prima volta in questa casa, io che sono esperta perché ho abitato qualche anno in campagna, e i bambini sono impazziti.
Il mio nome riecheggia in continuazione: Chiara vieni, Chiara corri si sta spegnendo!!, Chiara soffia, Chiara guarda la pigna come ha preso!, e nonostante stia scrivendo e abbia tanta ma tanta voglia di finire questo post, mi alzo e vado da loro, felice come non mai, per questa nostra bella e inaspettatamente perfetta ricomposizione.IMG_1915

Annunci

34 pensieri su “Ricomposizione

  1. Era la notizia che aspettavo e che speravo. Adesso sì che è Buon Anno!!!

    Liked by 1 persona

  2. Sono veramente felice per voi! Questa foto e’ famiglia!

    Mi piace

  3. Wow! Meritata ricomposizione…

    Liked by 1 persona

  4. Bellissima foto, bellissime emozioni.
    Grazie 🙂

    Mi piace

  5. Int’o culo alla madam.

    Liked by 1 persona

  6. Mamma Orsa Curiosona-Stefania

    ciao avevo letto il post precedente ma non avevo commentato perché mi trovavo a disagio nel dare un’opinione su una situazione tanto delicata. Sono però felicissima di leggere queste parole oggi e soprattutto l’immagine davanti al fuoco scalda il cuore!!!

    Mi piace

  7. Evviva! Degno epilogo di una triste vicenda che credo abbiate vissuto molte volte. Ma non esprimo giudizi, non è da me.
    Scrivo invece la mia gioia nel leggere la tua, quasi incontenibile come quella dei vostri bimbi.
    Siete davvero una bellissima famiglia! Divertitevi domani!
    Buon anno Chiara, a voi tutti e un abbraccio grande. :-*
    Primula

    Mi piace

  8. Lo sapevo che sarebbe andata bene!!! Bravi voi!

    Mi piace

  9. La famiglia componibile felicemente ricomposta! Che bello!! ^_^

    Mi piace

  10. Che belle quelle manine che si scaldano, troppo bello il tuo post Chiara (adoro il tuo nome, chissa’ perche’, 😀 ) e mi piace come scrivi, lo fai con il cuore, auguri tesoro bello, tanta felicita’ a tutti, ve la meritate! ❤ ❤ ❤

    Mi piace

  11. Siete stati semplicemente geniali, con ammirazione, Luciana

    Mi piace

  12. Chiara sono stati giorni pieni per tutti e ho letto i tuoi post velocemente e mi ripromettevo di scriverti… Sono contenta che tutto si sia ricomposto. Che sia un 2015 di felicità. La tua. La vostra. Un abbraccio❤️

    Mi piace

  13. Quindi direi tutti insieme e buon anno!

    Mi piace

  14. Anche se arrivo lunga a leggere, sono proprio contenta di sapere che alla fine è andato tutto bene!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...